CHI SONO

Chi essere tu? Cosa essere tu? Chiedeva il Brucaliffo ad Alice nel Paese delle Meraviglie. Beh, come lei non so bene rispondere, sono più brava ad ascoltare che a parlare di me. Forse proprio per questo ho sempre preferito usare immagini e parole evanescenti per raccontarmi.

LA MIA STORIA

Sono Laura, ho due secondi nomi, Maija e Matilde.
Sono nata a Livorno da madre Finlandese e padre Italiano.

Sì, ho l'enorme fortuna di essere bilingue e conoscere quella strana lingua del nord. Ho passato le estati della mia infanzia in Finlandia, tra una betulla, un tappeto di muschio e qualche notte di luce. Credo sia anche per questo che amo follemente sperdermi nel verde dei boschi e soffermarmi ad ascoltare il silenzio.

WhatsApp Image 2021-02-16 at 13.31_edited.jpg
PICT0227.JPG
PICT0224.JPG

COME È INIZIATA

Ho iniziato a scattare le mie prime fotografie all'età di 13 anni con una macchina analogica trovata in casa, da lì è nato il grande amore e non sono più tornata indietro.

Il mio primo approccio con la fotografia è stato su pellicola, amavo quell'attesa velata di mistero che c'era prima della sorpresa di vedere gli scatti sviluppati.

Con il passare degli anni mi sono sempre più avvicinata alla fotografia digitale, ho studiato a Firenze e mi sono specializzata nella fotografia ritrattistica e di matrimoni. Questo perché amo cogliere quelle micro espressioni sul volto delle persone, fermare emozioni e riuscire ad emozionare con ricordi.